Come funziona la verifica Online

Aggiorna gratuitamente il tuo conto al piano iCard Standard – facilmente e velocemente

Che cosa otterrai

  • Invia denaro a chiunque – gratuitamente, istantaneamente ed all’estero

  • 2 carte virtuali iCard gratuite - Visa e Mastercard

  • Carta iCard Visa di debito gratuita e senza costi mensili

  • Pagamenti contactless con il telefono (Android & iOS)

  • 3 IBAN per ognuna delle 7 valute supportate.

Prima di incominciare

  • Verifica che la batteria del telefono sia carica

  • Aggiorna l’app iCard (se necessario)

  • Trova un ambiente tranquillo, in cui tu possa essere da solo e ben illuminato

  • Controlla che la connessione internet sia stabile

  • Prepara il tuo passaporto o carta d’identità emessa da una nazione partecipante al SEE (Il permesso di soggiorno o patente di guida NON sono documenti accettabili ai fini dell’identificazione)

Per iniziare il processo di identificazione, apri iCard e clicca sul menu a tendina (in alto a sinistra). Per avviare il processo e sbloccare tutte le funzionalità del servizio iCard, clicca su “Aumenta i tuoi limiti di pagamento” e segui le istruzioni.

Documenti accettati:

Verifica i tipi di documenti che puoi utilizzare per verificare la tua identità con iCard. Seleziona il tuo paese di nazionalità, indipendentemente da dove vivi attualmente nel SEE.

Il processo di verifica

Per semplificarti la vita, il processo è totalmente digitale, disponibile sul tuo telefono e richiede meno di 5 minuti. Tutto ciò che serve in questa fase è presentare un documento d'identità o passaporto valido. Ti verrà richiesto di fare una foto fronte/retro del tuo documento ed un selfie.

Et voilà!
Una volta verificati i dati del conto ti invieremo una e-mail.

Comincia adesso

Perché abbiamo bisogno di verificare la tua identità

La tua sicurezza è la nostra priorità. Ci assicuriamo che sia adeguata ai più alti standard ed in piena conformità all’autorità licenziante: La Banca Nazionale Bulgara. Prima di sbloccare l'accesso a tutte le operazioni finanziarie iCard, rispettiamo le rigide normative locali ed europee. Questo ci aiuta a garantire che nessuna terza parte possa usare illegalmente i tuoi dati o accedere al tuo conto.

Quale documento aggiuntivo mi potrebbe essere richiesto?

Prova di indirizzo

Quando viene richiesto

Una prova di indirizzo viene richiesta quanto questo non vi è riportato nel documento di identificazione.

I documenti accettati come “prova di indirizzo”sono:

  • Qualsiasi tipo di fattura (eccetto quella di telefonia mobile), emessa negli ultimi 3 mesi, dove sia presenta il nome e l’indirizzo dell’intestatario del conto.

  • Un estratto conto dove sia presente il nome e l’indirizzo dell’intestatario del conto.

Permesso di soggiorno emesso nello SEE

Quando viene richiesto

Il permesso di soggiorno viene richiesto quando l’identificazione è stata effettuata con un documento emesso al di fuori dello SEE.

Esempio:

Attualmente vivi in Italia ma sei nato in Argentina. Hai completato l’identificazione con il tuo passaporto Argentino. Per poter utilizzare il servizio iCard, devi risiedere nello SEE. Pertanto, ti verrà richiesto un permesso di soggiorno valido per un paese SEE. Nel caso in cui non sia presente alcun indirizzo nel permesso di soggiorno, ti chiederemo di inviare anche una "prova dell'indirizzo"..

Un document aggiuntivo potrebbe essere richiesto se:

  • Il documento presentato è logoro o illeggibile

  • Il nostro agente ha notato delle discrepanze

  • Il documento scade in meno di 3 mesi

  • Il documento presentato non possiede i dati biometrici.